TYPOGRAPHIC ORGANISM

2011, Adrien M & Claire B (FR)

Sebbene queste forme fluttuanti siano in realtà fatte di lettere, i loro movimenti suggeriscono che si tratti di minuscole creature. Il loro andirivieni unisce in modo poetico la semantica del linguaggio e del movimento.

L’installazione sfrutta il principio del fantasma di Pepper, un classico tra le tecniche illusionistiche dell’Ottocento, che permette agli oggetti di galleggiare a mezz’aria, sparire, diventare trasparenti o trasformarsi in qualcosa di completamente diverso.

Si basa su trucchi di luce, proprietà ottiche del vetro e la tendenza del cervello umano a percepire alcune immagini come tridimensionali quando invece sono piatte su uno schermo.

Typographic Organism è innanzitutto un’installazione realizzata per la mostra XYZT, Les paysages abstraits.

È realizzata sotto forma di passeggiata interattiva ed immersiva in un territorio digitale e rigoglioso, dove toccare algoritmi o sentire la materia di cui è fatta la luce diventa possibile.

Con questa installazione, l’illusione delle lettere che fluttuano nell’aria è creata attraverso antiche tecniche magiche combinate a nuove tecnologie.

Adrien M & Claire B

Indica la tua mail per essere aggiornato sull’inaugurazione della mostra e le iniziative di Illusion!