DELICATE BOUNDARIES

2007, Chris Sugrue (US)

L’integrazione delle tecnologie digitali nella vita quotidiana sta confondendo sempre di più il confine tra virtuale e reale.

Delicate Boundaries crea uno spazio che permette ai mondi chiusi dentro ai nostri apparecchi digitali di uscire sul piano fisico.

Dentro il monitor di un computer si contorce e si concentra un mondo di organismi.
Quando si tocca lo schermo, questi piccoli insetti fatti di luce sciamano verso il punto del contatto. Sembra che escano dallo schermo del computer e spesso stupiscono gli spettatori nel momento in cui cercano di emergere dalla loro esistenza virtuale.

Delicate Boundaries esplora la comprensione e le aspettative dell’uomo rispetto alle interfacce e all’interattività, utilizzando immagini reattive e comportamenti realistici attraverso un ambiente giocoso.

Le illusioni si verificano su diversi livelli: prima c’è l’illusione che gli insetti escano dallo schermo; poi, attraverso interazioni ludiche, lo spettatore spesso proietta le proprie interpretazioni ed esperienze.

In certi casi gli spettatori affermano di poter sentire gli insetti che strisciano sulla propria pelle, pur consapevoli che si tratti di soli fasci di luce!

Chris Sugrue

Indica la tua mail per essere aggiornato sull’inaugurazione della mostra e le iniziative di Illusion!