CUBES

2013, Jennifer Townley (NL)

Cubes è una scultura cinetica, meccanica, basata su un motivo geometrico di rombi che realizza l’illusione ottica di sei cubi, mentre in realtà i cubi percepiti risultano semplicemente dalla giustapposizione delle tre forme romboidali.

L’opera sfrutta la trasformazione del movimento e della forza interna alla macchina e la unisce al funzionamento combinato di meccanismi indipendenti, così come un cervello – a sua volta una macchina – reagisce ai movimenti ripetitivi.

I rombi di alluminio sembrano collegarsi sempre a un altro cubo, così da avere un impercettibile effetto ipnotico su chi li osserva.

I motivi geometrici che fanno vedere al cervello umano cose che non sono realmente lì, come artista, mi hanno sempre affascinato. Mi sono imbattuto in questo motivo di rombi e mi sono chiesto cosa sarebbe accaduto se l’avessi combinato con il movimento.

Cubes è il risultato di questo esperimento.

Il lavoro è stato realizzato all’interno del mio laboratorio che ha numerose limitazioni, ma potrebbe anche nascere su un muro molto grande, o addirittura ricoprire un intero edificio.

Jennifer Townley

Indica la tua mail per essere aggiornato sull’inaugurazione della mostra e le iniziative di Illusion!